Pattini & Marinoni

24 febbraio 2007, sabato -- permalink
  • P.le Cadorna 10, zona 1, Milan, MM Linea 1- 2 Cadorna
  • Tel.02.860574
  • Aperto tutto l’anno, dalle 7:00 alle 20:00
  • Giorno di chiusura: domenica
  • (Il sito ce l’hanno, ma non metto il link qui per una questione di pudore)

Chi pendola tra una qualche città della Lombardia e Milano Cadorna non può non conoscere Pattini & Marinoni: sta proprio lì fuori dalla stazione, incontrate il panificio per primo e il bar per secondo.

Alla sera il panificio è il refugium peccatorum del lavoratore stanco che prima di sbattersi sul treno del ritorno passa a prendersi un grissino alle olive.

Alla mattina è un allegro bailamme in cui quattro espertissimi baristi si gestiscono in assetto da battaglia l’orda barbara dei suddetti pendolari che devono doparsi di caffè, caffè macchiato, caffè lungo, caffè al ginseng, cappuccio, mokaccino, cappuccio con una spruzzata di cacao per piacere, cappuccio con latte tiepido e un giro di valzer a parte, eccetera, per affrontare la giornata; tutto buonissimo, soprattutto le brioches, alle quali è dedicato un bancone a parte, che solo a vederlo ti apre il cuore.

Crotto del Sergente

6 dicembre 2006, mercoledì -- permalink
  • via al Crotto del Sergente 13 – 22100 Como – Lora
  • tel 031 283 911
  • aperto 19.30 – 01.00, domenica e festivi 12.00 – 24.00, mercoledì chiuso
  • http://www.crottodelsergente.it

Conviene prenotare perché il posto è pittosto piccolo: è collocato dentro la cantina del crotto (un soffitto del 1500 e qualcosa, con i mattoncini a vista, quelli da cui ti aspetti di veder scendere un ragnetto da un momento all’altro, ma che sono così pittoreschi).

Vino ottimo, piatti ancora meglio: lardo con castagne, miele e pane di castagne (un’esperienza mistica), ravioloni di grano saraceno con ripieno di faraona brasata nel vino rosso, selvaggina (il cinghiale più morbido che abbia mai mangiato) e uno sformatino al caco, il tutto portato in tavola da due camerieri perfetti (simpatici, gentili e solleciti, ma non invadenti, e competenti).

I prezzi non sono quelli della pizzeria sotto casa, d’accordo, ma il servizio li vale tutti.

Antica salumeria Laghetto

19 ottobre 2006, giovedì -- permalink

Chi lavora a Milano sa quante volte si ha il tempo di mangiare solo un panino. Ecco, alla salumeria Laghetto si mangiano dei grandi panini, col pane buono, i salumi tagliati di fresco davanti al tuo naso e salsine di una certa consistenza (tipo quella ai funghi porcini).

In più hanno direi chiaro il concetto di “qualità del servizio”: col panino ti offrono un bicchiere di vino :-)