Definiscimi “empatia”

21 febbraio 2008, giovedì -- permalink

Se io vengo lì, e ti dico che sto male, e tu mi dici che ti dispiace tanto, ma tu stai bene…non so come dirtelo, ma fossi in te smetterei di ritenermi una persona “empatica”.

Scrivi un commento