British Institute

16 ottobre 2007, martedì -- permalink

Stasera sono tornata sui banchi di scuola dopo anni e anni e anni per la mia prima lezione di inglese al British Institute di Como.

Sono molto carica: la nostra docente è una signora di una simpatia travolgente, è di Londra, e pare anche attenta e paziente, le ore volano, e – ta-daan – capisco tutto quello che dice.

Per leggerlo, l’inglese, lo so leggere; per scriverlo, anche. E’ parlarlo che è un problema: non avendolo mai praticato quando devo dire qualcosa (nell’ordine:) mi vergogno, vado in confusione e le parole non arrivano alla bocca quando servono, sebbene nel cervello ci siano.

Il corso dura fino a maggio, spero di uscirne con la capacità di farmi capire, e con il tempo di fare quel viaggio in Irlanda che sogno da tanto.

Scrivi un commento