La gattamorta

26 marzo 2007, lunedì -- permalink

E’ un modo di essere donna che mi dà il voltastomaco.

La gattamorta non è specie estinta perché talvolta l’uomo è abbindolabile.

Che è un modo di essere uomo che mi fa un po’ pena.

7 Commenti a “La gattamorta”

  1. fabioB scrive:

    Gnum… se ti conosco qualcun(a) ha provato a stiracchiarsi sul tuo orticello…

  2. raffaella scrive:

    sei in errore: era una che si stiracchiava strusciava avvinghiava su un altro orticello, sposato, sul treno.

  3. Ale scrive:

    Il problema, al solito è l’umana stupidità
    Stupide strategie che stupidamente funzionano.

  4. fabioB scrive:

    Ah! La potenza della patonza…

  5. raffaella scrive:

    Effettivamente non sono in pochi a sostenere che ruoti tutto attorno a questo (et similia).

  6. Odoacre scrive:

    Tira più un pelo di …. che un carro di buoi.

  7. LaGattaMorta scrive:

    La gatta morta vive!!!

Scrivi un commento