Il Simbolismo. Da Moreau a Gauguin a Klimt

24 febbraio 2007, sabato -- permalink

Il Simbolismo. Da Moreau a Gauguin a Klimt, locandina della mostra La mostra si tiene a Ferrara, a Palazzo Diamanti, Corso Ercole I d’Este 21, dal 18 febbraio al 20 maggio 2007.

Il biglietto intero costa euro 9, quello ridotto, per i ragazzi dai 6 ai 18 anni, i signori con più di 65 anni, gli studenti universitari, e le fortunate categorie convenzionate, costa euro 7.50. Credo di aver capito che non ci sono sconti particolari legati che so, al fatto di essere associati al FAI (ci ho provato, ma mi è andata male), o al possesso della Fidaty Card…

Palazzo Diamanti sarà aperto tutti i giorni, feriali e festivi, con i seguenti orari:

  • dalla domenica al giovedì dalle 9.00 alle 20.00,
  • venerdì e sabato dalle 9.00 alle 22.00.

Per qualsiasi altra info e per vedere i quadri esposti: Il Simbolismo. Da Moreau a Gauguin a Klimt.

Visto che ci andrò un sabato di inizio primavera ho pensato bene di acquistare telefonicamente il biglietto in prevendita: tel. 0532.244949. Si paga con carta di credito (costa un euro in più), e c’è anche la possibilità di acquistare biglietti cumulativi per:

  • Palazzo Diamanti + la Pinacoteca Nazionale di Ferrara (per un totale di 10 euro, in prevendita);
  • o Palazzo Diamanti + i Musei delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea (per un totale di 11 euro, in prevendta).

1 Commento a “Il Simbolismo. Da Moreau a Gauguin a Klimt”

  1. raffaella scrive:

    La mostra vale veramente la pena del viaggio a Ferrara!

    Se assieme al biglietto per palazzo diamanti avete acquistato anche quello per i Musei delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea rimarrete ancora più contenti: a palazzo Massari ho scoperto un pittore che non conoscevo, Giovanni Boldini, un maestro del ritratto.

    E anche Ferrara non è per niente male, anzi.

Scrivi un commento