Gli indispensabili

11 febbraio 2007, domenica -- permalink

Da qualche giorno ho inziato a lavorare su un nuovo pc (Windows), e mi son ritrovata per le mani non una tabula rasa, ma uno strumento, ovviamente, che non aveva niente di “mio”. Quindi: pronti, via, personalizzazione!

Primo su tutto: Firefox, senza il quale mi sento un po’ perduta. Ho importato i miei bookmarks e mi sono installata le estensioni per me più utili:

  • Google Browser Sync, di cui ho detto qualche tempo fa
  • Firebug: serve per ispezionare il DOM, debuggare ed editare “live” HTML, CSS e JavaScript.
  • Web Developer Toolbar: un pacchetto di strumenti utili per lo sviluppo, indispensabile davvero, è più utile provarlo che leggerne. NB: la funzione DOM Inspector funziona solo se il DOM Inspector è stato compreso nell’installazione di Firefox scegliendo l’installazione personalizzata. Si può riparare reinstallando Firefox.
  • View Source Chart: visualizza il sorgente della pagina evidenziando con colori diversi l’innestamento degli elementi, agevola la comprensione della struttura e della gerarchia degli elementi.
  • ColorZilla: contagocce, selettore colori e zoomer.
  • MeasureIt!: attiva un righello col quale misurare l’altezza e la lunghezza in pixel di qualsiasi elemento sulla pagina.
  • Linky: per aprire in una volta sola tutti i link presenti in una pagina o selezionare quali aprire.
  • SearchStatus: mostra il Page Rank di Google e l’indice di popolarità di Alexa, analizza la keyword density, evidenzia le keyword, indica i backward/related links e molto altro.
  • (aggiunta al 7 marzo: Save as Image: per avere lo screenshot delle pagine web senza la cornice del browser e anche i contenuti eccedono le dimensioni della finestra)

Ho anche aggiunto qualche motore di ricerca a quelli disponibili nella barra di ricerca: Creative Commons, Wikipedia, De Mauro, IMDB, Flickr Tags.

Ecco, a questo punto ho iniziato a sentirmi un po’ più a casa, operazione completata installando:

L’ultima nuova installazione è stata una nuova conoscenza: Skype, col quale per ora mi trovo gran bene.

I commenti sono disabilitati.