Interruzioni pubblicitarie

27 settembre 2006, mercoledì -- permalink

Dev’essere che alla RAI hanno assunto dei sadici per stabilire dove posizionare le pause pubblicitarie (in cui il volume – nonostante le proteste degli ultimi tempi – sale quasi il doppio), degli spostati, killer senza sensibilità, macellai delle emozioni, automi.

Ieri sera davano L’ultimo samurai, non so se avete presente. Hanno interrotto

  • A META’ dell’attacco ninja a Katsumoto, A META’…roba da non crederci
  • e subito dopo che i soldati che hanno ucciso Katsumoto a furia di colpi di protomitragliatrici – lui, un guerriero portatore di una tradizione plurisecolare, lui, l’eroe, lui, la causa – si propstrano al cospetto del suo cadavere per rendergli onore. Un momento del tutto privo di pathos, no?

Un nervoso…

Scrivi un commento